Inizia ogni giornata con un piano per rimanere sobrio quando la tentazione abbonda

La causa può essere biochimica, con la persona che diventa dipendente dal rilascio di ormoni e altre sostanze chimiche del cervello che viene fornito con il rapporto sessuale o l’orgasmo. La causa potrebbe anche essere emotiva, con una dipendenza dall’amore percepita che li invia da partner sessuale a partner sessuale nel disperato tentativo di sentirsi accuditi e apprezzati. La dipendenza dal sesso può derivare da abusi nella prima infanzia o come conseguenza di stress, depressione o ansia cronici.

Trattamento e gestione della dipendenza dal sesso

Il trattamento della dipendenza sessuale segue molte delle stesse tecniche utilizzate per superare la dipendenza dal gioco d’azzardo, dallo shopping e da altri comportamenti. Questi includono:

Terapia. I medici hanno scoperto che una combinazione di terapia individuale e di coppia può aiutare una persona a comprendere meglio e affrontare la propria dipendenza. L’obiettivo è ristabilire una vita sessuale sana basata su intimità, gioie ed emozioni condivise piuttosto che compulsioni. Programmi in 12 fasi. Può essere molto utile per un dipendente dal sesso partecipare a un programma in 12 fasi. Questi forniscono supporto morale ed emotivo, nonché un certo grado di responsabilità da parte degli altri membri del gruppo. Farmaco. Alcuni farmaci possono aiutare a controllare il desiderio sessuale di una persona. Questi includono suganorm compresse dimagranti farmaci anti-ansia, antidepressivi triciclici, agenti progestinici e potenziatori della serotonina. Tuttavia, i medici hanno scoperto che l’assunzione di questi farmaci da sola non serve come cura definitiva per la dipendenza dal sesso, proprio come pulire la casa di un accaparratore cronico non impedirà alla persona di creare nuovamente disordine.

La dipendenza dal sesso è un grave problema comportamentale che richiede un impegno altrettanto serio per smetterla. Ottenere aiuto è solitamente necessario per ricostruire una relazione esistente o essere in grado di crearne una veramente significativa.

Scopri di più nel Centro di salute sessuale Everyday Health.

Iscriviti alla nostra newsletter sulla salute sessuale!

Le ultime novità in fatto di salute sessuale

I misteri del testosterone

Di Shanna H. Swan, PhDApril 21, 2021

Le migliori tecniche sessuali per l’eccitazione e il piacere delle donne

Un sondaggio nazionale rivela come le donne possono chiedere ciò che vogliono.

Di Beth Levine, 14 aprile 2021

Condizioni di salute croniche dei padri legate al rischio di perdita della gravidanza

Lo studio suggerisce che la sindrome metabolica nel futuro papà è collegata a più di 1 su 4 interruzioni di gravidanza.

Di Becky Upham, 18 dicembre 2020

15 regali di benessere sessuale positivo

Dallo smartphone alla camera da letto, questi regali per il benessere sessuale sono garantiti per girare la testa e arricciare le dita dei piedi.

Di Kaitlin Sullivan, 4 novembre 2020

Perché i giovani americani fanno meno sesso che mai

Uno studio pubblicato di recente, terminato due anni prima della pandemia, rileva che i giovani fanno meno sesso nel 21 ° secolo.

Di Jessica Migala, 11 agosto 2020

Un problema di salute sessuale per lui e per lei

Il microbioma del pene di un uomo potrebbe predire se la sua compagna sviluppa vaginosi batterica, suggerisce lo studio.

Di Stacey Colino, 5 agosto 2020

5 consigli per scegliere il miglior terapista sessuale per te e il tuo partner

Cerchi un terapista qualificato che ti aiuti con i tuoi problemi sessuali, ma sei sconcertato da dove iniziare? Ecco cosa devi sapere.  

Di Catherine Pearson, 9 marzo 2020

Che cos’è un terapista sessuale e come può aiutarmi?

Che tu abbia a che fare con problemi di funzione sessuale o problemi di intimità, un terapista sessuale può aiutarti.

Di Catherine Pearson, 5 marzo 2020

La metà delle giovani donne è insoddisfatta della propria vita sessuale, rivela un nuovo studio

I risultati mostrano che l’ansia, la cattiva immagine corporea e lo stress possono portare all’insoddisfazione.

Di Becky Upham, 27 febbraio 2020

5 modi per liberare l’ormone dell’amore, l’ossitocina

Di Laurie Sue Brockway, 11 febbraio 2015 “

Vestiti, scarpe, nuovi gadget: tutti i tipi di beni materiali possono farci sentire bene con noi stessi, almeno temporaneamente. Quindi è naturale che lo shopping sia piacevole per molte persone. Ma c’è una differenza tra godersi lo shopping occasionale ed essere un “maniaco dello shopping” o avere una dipendenza dallo shopping.

Un impulso anormale a comprare cose – chiamato oniomania – è considerato un comportamento compulsivo-impulsivo. I professionisti della salute mentale lo classificano come disturbi del controllo degli impulsi o (ICD), inclusi cleptomania e gioco d’azzardo compulsivo. Gli studi suggeriscono che la dipendenza dallo shopping può essere correlata ad altre emozioni e condizioni, tra cui rabbia o sensazione di fuori controllo, depressione o solitudine e disturbo bipolare.

Ma cosa spinge una dipendenza dallo shopping? La maggior parte dei maniaci dello shopping riferisce di fare acquisti per sentire un certo controllo che non trovano in altre aree della loro vita. La depressione e i problemi di autostima possono portare a una dipendenza dallo shopping e sentimenti di solitudine, ansia e rabbia possono innescare abbuffate compulsive.

Lo shopping sembra agire come un antidepressivo comportamentale, dando ai maniaci dello shopping una corsa o uno sballo – proprio come riferiscono gli alcolisti e i tossicodipendenti – tipicamente seguito da un crollo con sensi di colpa, stanchezza e più ansia.

Come l’abitudine allo shopping diventa una dipendenza dallo shopping

La società non sembra prendere molto sul serio la dipendenza dallo shopping, vedendo il comportamento più come irresponsabile o dovuto alla mancanza di forza di volontà, o banalizzandolo con un termine come “terapia della vendita al dettaglio. “In passato, alcuni ricercatori non erano d’accordo sul fatto che lo shopping, o qualsiasi comportamento, potesse essere classificato come una dipendenza.

Ma sulla base di diversi studi, molti professionisti della salute mentale ora concordano sul fatto che lo shopping e la spesa, così come il gioco d’azzardo e l’uso del computer o di Internet, possono creare dipendenza.

Lo shopping può innescare i reattori nel cervello, in particolare i recettori del benessere dopamina ed endorfine. Quando un maniaco dello shopping smette di fare acquisti, sperimenta sintomi di astinenza molto simili a quelli sperimentati dai tossicodipendenti. Inoltre, poiché sia ​​i farmaci che i trattamenti psicologici si sono dimostrati utili per chi ha lo shopping compulsivo e altri disturbi del controllo degli impulsi, il termine “dipendenza” sembra un modo accurato per riferirsi allo shopping compulsivo.

Modi per affrontare e superare la dipendenza dallo shopping

Come altre dipendenze, una dipendenza dallo shopping può comportare costi elevati. I cari di un drogato di shopping spesso hanno molto in comune con la famiglia di un tossicodipendente. Il comportamento compulsivo può causare discussioni familiari, allontanamenti e, naturalmente, problemi finanziari.

Gli amici e i familiari di un maniaco dello shopping possono farcela imparando prima il problema e cosa fa scattare un comportamento di acquisto compulsivo.

Non scusare il comportamento o mentire per proteggere un maniaco dello shopping. Non è saggio discutere, accusare o minacciare l’acquirente. Cerca di essere neutrale e sii disponibile se la persona richiede aiuto. Ricorda che la dipendenza è curabile.

Mentre molti dipendenti che fanno acquisti o spese trovano aiuto nei gruppi di sostegno, negare il problema è spesso un impedimento per ottenere aiuto. E sebbene un intervento possa costringere un maniaco dello shopping a riconoscere e ammettere il problema, il processo è anche carico di emozioni. Fatti aiutare da un professionista prima di pianificare un intervento.

Una volta che l’acquirente ammette di avere un problema e cerca aiuto, il maniaco dello shopping in ripresa potrebbe ritenere necessario che un amico fidato o un familiare si assumano le proprie responsabilità finanziarie per un po ‘di tempo.

Se pensi di avere una dipendenza dalla spesa o dallo shopping, chiedi aiuto a un professionista per capire cosa scatena le tue esperienze di acquisto impulsive o fuori controllo. Quindi discuti i fattori scatenanti con i tuoi amici e familiari in modo che non facciano fallire involontariamente gli sforzi per sconfiggere la tua dipendenza e spiega come potrebbero essere in grado di aiutarti.

Iscriviti alla nostra newsletter sul benessere mentale!

L’ultima novità

Demi Lovato è la California sobria: cosa significa ed è sicura?

Scopri come questo approccio di “moderazione” potrebbe influire sulla tua salute.

Di Katie Williams, 23 aprile 2021

Telemedicina e telemedicina per la dipendenza e il recupero

Gli strumenti e le app online forniscono una comunità virtuale e riducono l’isolamento sociale durante la pandemia COVID-19.

Di Becky Upham, 30 aprile 2020

Disturbo da gioco e dipendenza da videogiochi: cosa sapere

È ufficiale, affermano gli esperti: i videogiochi creano dipendenza e possono danneggiare la tua salute mentale.

Di Michael Dolan, 3 giugno 2019

L’OMS classifica il comportamento sessuale compulsivo come un disturbo di salute mentale

La classificazione non è priva di controversie, ma può aiutare ad aumentare la consapevolezza e il trattamento.

Di Fran Kritz, 16 luglio 2018

La solitudine e altri sintomi di dipendenza digitale si riscontrano negli studenti

Un sondaggio tra studenti universitari suggerisce che un uso eccessivo degli smartphone può portare a comportamenti e sentimenti di depressione, ansia e solitudine difficili da controllare. . .

Di Michael Dolan, 4 aprile 2018

Il tuo ragazzo è dipendente dal sesso?

Entro il 15 novembre 2017

8 Dipendenze Comportamentali Comuni

I comportamenti possono creare dipendenza come sostanze come alcol e droghe. Scopri quali attività possono causare seri problemi ad alcune persone.

Di Chris Iliades, MD, 22 marzo 2016

10 fatti essenziali sull’abuso di alcol

L’alcol, la sostanza che crea dipendenza più comunemente usata, può causare danni irreversibili se si beve in eccesso.

Di Kathleen Hall, 17 marzo 2016

10 modi per evitare le ricadute della dipendenza dalle vacanze

Puoi fare una vacanza agrifoglio quando ti stai riprendendo da una dipendenza? Inizia ogni giornata con un piano per rimanere sobrio quando la tentazione abbonda.

Di Diana Rodriguez, 12 novembre 2015

Alcolismo nelle donne: il rischio nascosto per la salute

Circa 4 milioni di donne americane soffrono di dipendenza da alcol. Julie Dostal era una di loro, fino a quando non si è ripresa.

Di Jennifer Acosta Scott, 25 giugno 2015 “

MERCOLEDÌ, 26 giugno 2013 – Cocaina, eroina e frappè hanno più in comune dell’essere le indulgenze preferite degli attori adolescenti di Hollywood sbagliati. Secondo uno studio pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, gli alimenti ricchi di zuccheri possono attivare lo stesso meccanismo cerebrale legato alla tossicodipendenza, causando l’eccesso di cibo e la tendenza a diventare dipendenti da determinati alimenti.

“Il cibo attiva aree del cervello simili a quelle dei farmaci, che è già accettato”, ha detto Christoph Buettner, MD, professore associato di neuroscienze al Mount Sinai Hospital di New York City, che non era affiliato allo studio. “Il punto di forza di questo studio è che mostra che il tipo di dieta che mangi può influenzare questo. “

Nel piccolo studio, i ricercatori del Boston’s Children Hospital hanno utilizzato l’imaging del cervello per monitorare le reazioni di 11 uomini in sovrappeso o obesi, ma per il resto sani. Questi uomini sono stati divisi in due gruppi, ognuno dei quali ha ricevuto un diverso tipo di frappè come pasto di prova.

I due frappè avevano lo stesso sapore, ma uno conteneva carboidrati ad alto indice glicemico, mentre l’altro aveva carboidrati a basso indice glicemico. I ricercatori hanno scoperto che i frullati con carboidrati ad alto indice glicemico, che vengono digeriti rapidamente, hanno lasciato i partecipanti desiderosi di cibo più dei frullati con i carboidrati più lenti a digerire.

Le scansioni cerebrali hanno mostrato che gli uomini nel gruppo ad alto indice glicemico avevano un’attività più forte nelle sezioni del cervello della ricompensa e del desiderio. Questi meccanismi cerebrali sono coinvolti in modo cruciale nell’abuso di droghe e nella dipendenza, portando i ricercatori a concludere che ci sono effettivamente paralleli tra abuso di sostanze e dipendenza da cibo.

“Oltre alla ricompensa e alla brama, questa parte del cervello è anche collegata all’abuso di sostanze e alla dipendenza, il che solleva la questione se alcuni alimenti possano creare dipendenza”, ha affermato David Ludwig, MD, PhD, direttore della New Balance Foundation Obesity Prevention Center, in un comunicato stampa.

Un rapido aumento del consumo di alimenti altamente trasformati che hanno carboidrati ad alto indice glicemico negli ultimi 50 anni potrebbe aver causato cambiamenti nel corpo che incoraggiano le dipendenze da cibo, secondo lo studio.

Il fatto che i ricercatori siano stati in grado di isolare i carboidrati ad alto indice glicemico come forza trainante dietro la dipendenza da cibo potrebbe significare che una dieta a basso indice glicemico potrebbe rallentare l’attività cerebrale correlata all’assunzione di cibo, alla ricompensa e alle voglie.

“È chiaro che i percorsi di ricompensa sono molto importanti nell’eccesso di cibo, quindi penso che sia utile capirlo meglio”, ha detto il dottor Buettner. “Ma è già noto che livelli di glucosio più elevati attivano la regione del cervello legata alla dipendenza. La nuova scoperta qui è che, mangiando una dieta ad alto indice glicemico, si provoca una maggiore attivazione. “

Questi risultati suggeriscono che limitare i carboidrati ad alto indice glicemico come pane bianco e patate potrebbe aiutare le persone obese a ridurre l’appetito e controllare la voglia di mangiare troppo “, ha detto Ludwig. Una dieta che favorisce i carboidrati a basso indice glicemico potrebbe aiutare le persone in sovrappeso e obese a limitare l’assunzione di cibo. e alleviare le dipendenze da cibo.

I ricercatori sperano che ulteriori studi includano campioni più grandi e si concentrino su più gruppi demografici.

Ulteriori studi dovrebbero anche considerare gli effetti della chirurgia bariatrica sui percorsi di ricompensa cerebrale, ha affermato il dott. Buettner.

“Dopo la chirurgia bariatrica, i pazienti perdono peso e mangiano meno, perché la chirurgia ha alterato la loro elaborazione del cibo. Mangiano insalate, perché la chirurgia fa sì che non amino più i cibi dolci “, ha detto. “La chirurgia agisce sui percorsi di ricompensa, e penso che sarebbe interessante guardare a quell’aspetto in relazione alla dipendenza da cibo. “

Iscriviti alla nostra newsletter sul benessere mentale!

L’ultima novità

Demi Lovato è la California sobria: cosa significa ed è sicura?

Scopri come questo approccio di “moderazione” potrebbe influire sulla tua salute.

Di Katie Williams, 23 aprile 2021

Telemedicina e telemedicina per la dipendenza e il recupero

Gli strumenti e le app online forniscono una comunità virtuale e riducono l’isolamento sociale durante la pandemia COVID-19.

Di Becky Upham, 30 aprile 2020

Disturbo da gioco e dipendenza da videogiochi: cosa sapere

È ufficiale, affermano gli esperti: i videogiochi creano dipendenza e possono danneggiare la tua salute mentale.

Di Michael Dolan, 3 giugno 2019

L’OMS classifica il comportamento sessuale compulsivo come un disturbo di salute mentale

La classificazione non è priva di controversie, ma può aiutare ad aumentare la consapevolezza e il trattamento.

Di Fran Kritz, 16 luglio 2018

La solitudine e altri sintomi di dipendenza digitale si riscontrano negli studenti

Un sondaggio tra studenti universitari suggerisce che un uso eccessivo degli smartphone può portare a comportamenti e sentimenti di depressione, ansia e solitudine difficili da controllare. . .

Di Michael Dolan, 4 aprile 2018

Il tuo ragazzo è dipendente dal sesso?

Entro il 15 novembre 2017

8 Dipendenze Comportamentali Comuni

I comportamenti possono creare dipendenza come sostanze come alcol e droghe. Scopri quali attività possono causare seri problemi ad alcune persone.

Di Chris Iliades, MD, 22 marzo 2016

10 fatti essenziali sull’abuso di alcol

L’alcol, la sostanza che crea dipendenza più comunemente usata, può causare danni irreversibili se si beve in eccesso.

Di Kathleen Hall, 17 marzo 2016

10 modi per evitare le ricadute della dipendenza dalle vacanze

Puoi fare una vacanza agrifoglio quando ti stai riprendendo da una dipendenza? Inizia ogni giornata con un piano per rimanere sobrio quando la tentazione abbonda.

Di Diana Rodriguez, 12 novembre 2015

Alcolismo nelle donne: il rischio nascosto per la salute

Circa 4 milioni di donne americane soffrono di dipendenza da alcol. Julie Dostal era una di loro, fino a quando non si è ripresa.

Di Jennifer Acosta Scott, 25 giugno 2015 “

I chirurghi plastici sono addestrati per eseguire procedure che correggono le deformità fisiche e quelle intese esclusivamente a migliorare l’aspetto di un paziente.